Torgnon: the “Italian Florac”

16-02-2016

picText by Sabrina de Colli – Dalla Valle d’Aosta, sede della ribattezzata “Florac d’Italia”, arrivano i primi segnali di disgelo.

Mentre la neve la fa ancora da padrona sulle maestose cime che guardano Torgnon, si accendono motori della gara di Luglio che promette il tutto esaurito.

Il Comitato organizzatore dell’evento è al lavoro per presentare al meglio l’edizione numero 19 del “Big Mountan Trophy” che prenderà il via dal 7 al 10 luglio prossimo.

Arrivano voci dalle alte valli che raccontano dell’eliminazione di una o due salite nonché della cancellazione di un tratto di percorso nel quale si incrociavano macchine di assistenza e cavalli; nelle prossime news sarà nostra premura pubblicare i nuovi anelli e i relativi road book.

Tante sono le e-mail che la redazione di Sportendurance.it, partner media dell’evento valdostano, sta ricevendo, soprattutto dalla Francia.

1

L’attenzione da parte di cavalieri stranieri è alta a conferma del fatto che il “passaparola”, laddove la qualità è alta, funziona magnificamente.

Anche sui social network si nota un certo interesse verso la classica di Florac, la pagina FB creata ad hoc già inizia a contare un buon numero di “like”.

Clicca “like” se ti piace davvero!!

2

Di seguito riportiamo il link dell’articolo pubblicato sul numero 12 di Sport Endurance EVO*

*Ricordiamo che per accedere e sfogliare la rivista on line, è necessario registrarsi gratuitamente.

http://www.sportendurance-evo.com/digital/see12/index.php#p=42

3

Attachment