PONYADI 2019: per la prima volta il Paraendurance

31-08-2019

Nella splendida cornice immersa nel verde dell’Ippodromo Gen. Giannattasio dei Lancieri di Montebello a Tor di Quinto, nel cuore di Roma, oggi era volta dell’endurance.
Le Ponyadi, evento ormai giunto alla quattordicesima edizione, sono interamente dedicate ai bambini e ai loro compagni di sport e gioco. 
Per la prima volta nella storia, la Federazione Italiana Sport Equestri ha voluto inserire la categoria Paraendurance tra le tante in cartellone.
Presentata la speciale formula “integrata” dove i normodotati e diversamente abili correvano insieme a squadre, proprio a sottolineare il messaggio di aggregazione e coesione tra le piccole amazzoni e cavalieri che hanno un unico grande comune denominatore, il Pony.
Ben 4 sono state le squadre presentate al via, Toscana, Liguria, Lombardia ed Emilia Romagna.
A nostro avviso, proprio il valore alto dell’iniziativa, non ci sono stati né vinti ma soltanto vincitori anche se, trattandosi di una disciplina competitiva, saranno pubblicate sul link che segue le classifiche con i relativi punteggi: https://www.fise.it/ponyadi-2019

A tutti, soprattutto ai genitori dei bambini, senza i quali nulla sarebbe possibile, ai tecnici e a tutti gli appassionati, un profondo grazie.

Si ringrazia la sign. ra Rosalba Mastrorilli per le foto.

 

 

 

 

 

Attachment