Per i suoi 40 anni, ANICA pensa anche all’endurance

28-06-2019

L’ANICA spegne 40 candeline, tanti gli anni passati dalla sua fondazione, avvenuta esattamente il 12 Novembre del ’79. Dopo soli 3 anni di attività, fu riconosciuta dalla W.A.H.O. (World Arabian Horse Organization) e fu pubblicato il primo volume dello Stud Book (Libro Genealogico) del Purosangue Arabo in Italia.
Durante il Direttivo ANICA dello scorso 12 giugno, sono state proposte e programmate una serie di iniziative che coinvolgono tutti i settori del mondo del Cavallo Arabo ANICA.
L’Associazione, negli ultimi anni sempre più attenta alla disciplina equestre più dura, ha deciso di investire € 10.000.00 da suddividere in due corse endurance di categoria CEI1* e CEI2*. Come da verbale presente sul sito ANICA al link: verbale
A breve sarà comunicata sia la sede che la suddivisione dei montepremi, che saranno devoluti ai cavalli utilmente collocati in graduatoria che siano regolarmente iscritti ANICA entro il 15 Giugno 2019 e di proprietà di Soci ANICA entro il 31 Luglio 2019 regolarmente approvati dall’ultimo Consiglio Direttivo utile prima della scadenza.
Tale data sarà valida anche per i passaggi di proprietà di cavalli da “proprietario non socio a proprietario socio”; si precisa che non avranno accesso alle premialità i nuovi proprietari se il passaggio di proprietà non sarà regolarizzato entro e non oltre il 31 Luglio 2019.

Attachment