“L’EQUITAZIONE SOSPESA”: GRANDE SUCCESSO PER HORSE SHARING EXPERIENCE

08-05-2020

Ad Arborea è gara di solidarietà anche nei confronti degli operatori sanitari e degli utenti disabili, vediamo perchè.
Un piccolo gesto di ringraziamento per manifestare l’ammirazione per coloro che hanno sorpreso il mondo e ci hanno fatto sentire orgogliosi di essere Italiani“.
In città la solidarietà si chiama “caffè sospeso”, in Sardegna all’Horse Country, “Equitazione sospesa”.
Con questa esaustiva frase, l’HORSE COUNTRY RESORT di Arborea in Sardegna, ha voluto dare seguito alla vincente iniziativa HORSE SHARING EXPERIENCE lanciata recentemente per supportare i 60 cavalli del Centro Equestre.
Il progetto prevede l’acquisto della EQUICARD con la quale il detentore prenota una sorta di voucher per il soggiorno e le sue cavalcate future, il tutto allo scopo di supportare il Turismo Equestre: “paghi la metà e ne usufruisci quando vuoi“.
L’iniziativa ha riscosso un successo per certi versi inaspettato. Nel giro di pochi giorni ha riscontrato una partecipazione straordinaria ricevendo tantissimi messaggi, chiamate e dimostrazioni di affetto trasformatesi tutte in acquisti reali.
L’emozione è stata così forte che il Team dell’Horse Country ha voluto ringraziare tutti i supporters dunque deciso di ricambiare quanto percepito mettendo gratuitamente a disposizione degli OPERATORI SANITARI
e degli UTENTI DISABILI, un equivalente del percepito in utilizzo del cavallo per passeggiate, trekking o semplicemente per un bagno al mare con il cavallo.

Di seguito il Comunicato Stampa ufficiale con i ringraziamenti di Riccardo Giachino di Horse Country Resort
Equitazione SOSPESA

Attachment