L’ANICA accelera sull’endurance: eletti oggi i Campioni delle Nazionali

28-07-2019

Questa l’impressione avuta a Città della Pieve dagli addetti ai lavori.
L’ANICA preme sul pedale dell’acceleratore dell’endurance e lo fa in maniera decisa nonché a suon di Euro. Voci al Felcino, dove si correva oggi il secondo atto del Campionato Italiano riservato ai Purosangue Arabi ANICA categorie nazionali, raccontano di premi in denaro che verranno messi in palio a novembre a Follonica, nonchè premi a Grosseto, insomma un susseguirsi di buone notizie che se non altro, incentivano uno sport complicato e difficile sempre alla ricerca di nuovi stimoli.
Comunque lo scopriremo presto sul loro sito ufficiale.
Veniamo alla passerella dei neo-campioni di oggi.

A vincere l’oro nella categoria CEN B/R 82 km. è stata la femmina PSA del 2012 allevata da Carol Mazzaia, Milordka de Helios (Magic IBN Mirage x Piroska de Helos) montata dall’attuale proprietario Nicolò Tallone.

L’oro nella CEN/A è andato a Giuseppe Ducci che guidava Marrazzu, (Ulumu x Unaiza del Menhir).
PSA allevato da Battista Meloni e oggi a casa di Generali Alessandro – Valentina Arabians.

Infine il metallo più prezioso per la debuttanti è andato a Tronu (Coreano x Inelmas) con Livia Rosellini. Lo stallone del 2012 è stato allevato da Antonio Deriu.

_ _ _ _ _ _ 

In attesa di scaricare le oltre 2000 fotografie dell’evento, 10 delle quali andranno pubblicate sulla rivista cartacea Sport EVO, auguriamo a tutti un sereno rientro rinnovando i complimenti a tutti i neo campioni.

Domani saranno disponibili all’acquisto sul sito www.sportphoto.smumug.com le foto della giornata di sabato; da mercoledì, quelle della domenica.

Foto by Oreste Testa – Sport Endurance EVO

Attachment