La corona di Follonica si tinge di Fuxia

21-11-2016

follonica2016-bannerSi è concluso il lungo weekend di gare di Follonica, che ha visto un’affluenza di cavalli e cavalieri di gran lunga superiore alle aspettative. Terminati gli eventi CEI2* del sabato, dei quali abbiamo dato conto in questo articolo, ecco ciò che è successo nella giornata di domenica: la manifestazione più importante, la CEI3* 94+94 Km, è andata alla bravissima atleta del Fuxiateam Carolina Tavassoli Asli – medagliata d’argento ai Campionati Assoluti di quest’anno – su Rok (Karmah x Rose Aboud), un castrone anglo-arabo a sua volta premiato dall’argento a Squadre ai Campionati Europei Young Riders (allora sotto la guida di Costanza Laliscia), seguita da Simona Garatti su Grisu dell’Orsetta (Indian Jamik x Formila), binomio reduce dalla vittoria con Best Condition della CEI3* 160 Km di Vittorito (AQ), mentre il terzo meritato gradino del podio è andato ad Adelaide Scola in sella a Ta Sharab (Shirzal Lm x Arabel by Dashar), baio PSA del 2004 che proprio lo scorso Maggio ha conquistato il secondo posto nella due giorni di Torgnon (AO).

Per quanto riguarda invece le categorie MiPAAF, il vincitore della CEI1* 86 Km Open per cavalli di 6 anni è stato – come già anticipato ieri – Benedetto Arena sul suo Arabo grigio Manjio (Oso Eminencjo x Manira), davanti a Salvatore Mulas sulla sua bellissima Reseda (Barone x Ferula) ed a Nicola Tarducci, che con l’ormai famosa Lady di Poggiovalle (Tirso x Dziwa Seconda) ha conquistato un terzo posto che è, incredibilmente, il suo peggior risultato della stagione!

La CEN A MiPAAF 60 Km (5 anni) è stata conquistata da Paolo Campetella in sella a Senattore (Guardia del Corsaro x Inelmas), che si è imposto su Gaia Perina ed il suo Eufrate Blu (Viburnun x Zambia della Bosana) ed Ilaria Palermo/Soraia (Caligola x Fusida), mentre per quanto riguarda la categoria Debuttanti MiPAAF 30 Km (4 anni) la vincitrice è stata Antonella Tonzuso su Ahb Keyra (Habibise x Errabyi Desert), seguita da Michela Marcucci che montava Tornado dela Fonte (Ingegniosu x Jolia) e con Federico Acconciamessa a chiudere il podio in sella a Tifone (Lanouar El Aj x Chimerah).

Carolina Tavassoli Asli in sella a Rok (©photo Chiara Gobbetti)

Carolina Tavassoli Asli in sella a Rok (©photo Simona Garatti)

Per poter leggere l’intero reportage con tanto di interviste, grafici e fotografie, non resta che attendere il prossimo numero di Sport Endurance EVO, rivista che verrà anche distribuita durante la prossima President of U.A.E. Cup di Abu Dhabi.

Attachment