IL “ROSSO” NON HA FERMATO LA AREZZO RIDE !

15-11-2020

Cala il sipario su Arezzo Endurance Ride Premio Allevamento 2020.
Una gara fortemente voluta dal Team Endurance Generali che ha lottato con le unghie pur di regalare un finale di stagione da ricordare*.
Il popolo dell’endurance non si è fatto intimidire, con tutto il dovuto rispetto verso il Covid-19 che ha tinto di rosso la Toscana proprio nel giorno 2 di gara.
Un successo cercato ed ottenuto dall’organizzazione le cui operazioni hanno funzionato come un metronomo posto vicino ad uno spartito musicale.
Solamente le azioni congiunte ed orchestrate a dovere da uno staff coeso, hanno reso possibile il raggiungimento di un risultato destinato a doversi ripetere in futuro.
Complici una location di altissimo livello quale l’Arezzo Equestrian Centre e un’equipe giudicante di altrettanto spessore, il lungo week-end di endurance scivola in archivio applaudendo tutti i partecipanti dunque i vincitori protagonisti.
Le bandiere ANICA e MiPAAF hanno sventolato per tutto il week-end sui pennoni più alti del centro equestre sede, tra gli altri, del prestigioso Toscana Tour di salto ostacoli.

Le tele dei due vessilli si sono leggermente bagnate il sabato per via di una leggera pioggia per poi asciugarsi al timido sole che a tratti ha fatto capolino la domenica.
In un’atmosfera surreale per via dell’entrata in lock-down della regione Toscana, sul magnifico e veloce percorso dell’Arezzo Ride si vedevano solamente pochi fuoristrada alla ricerca di qualche scorcio che offrisse la vista del proprio binomio.


Un tracciato sicuro, ben segnalato e come anticipato, veloce, con fondi perfetti per una gara di endurance, ha decretato i suoi campioni.
Non si ferma la sete di vittoria per il lombardo e neo campione d’Italia Daniele Serioli che con Ga Amir Al Autan, porta a casa un’altra vittoria in pochi giorni, questa volta in CEI3* in due giorni.
A chiudere il podio Carolina Tavassoli Asli e Boby Destourelles (tesserata in Umbria) e l’inossidabile toscano Antonio Vaccarecci su Quality Girl.


La 73+73 km. in due giorni consegna la vittoria alla umbra Chiara Berni in sella a Marte RP.
Nelle due CEI1* in programma il laziale Dario Fondi ed Eagle by Zoe, vincono la prova del sabato e lo spagnolo Ruiz Villa Fernandez Juan Carlos con Lluvia quella della domenica.
E’ la volta della categoria riservata alle donne, la ladies, andata dopo 120 km. alla veneta Isabella Bonetto ed Ottello.
IMPORTANTE: Domani, dopo un rapido controllo sul repertorio ANICA, passerella fotografica dedicata ai suoi campioni
unitamente ai vincitori della finale MiPAAF.

Daniele Serioli e Ga Amir Al Autan

– Le foto dell’evento (by Oreste Testa) saranno disponibili in settimana, stay tuned
– Approfondimenti mercoledì sera su ENDURANCE & dintorni
– La passerella di tutti i vincitori in settimana on-line…

Le classifiche dettagliate sul sito Enduranceonline.it

Appuntamento al 2021…

*il calendario endurance propone altre due gare FEI, una in Sardegna ed una in Piemonte.

Attachment