GROSSETO, APRIPISTA IN EUROPA: ALCUNE RACCOMANDAZIONI

10-06-2020

Dopo la gara di Buch in Germania del prossimo week-end, sarà Grosseto a fare da apripista post-Covid19 in Europa.
Grande responsabilità attende Generali Endurance Team, Comitato Organizzatore del IV Trofeo il Casalone chiamato ad una prova importante, storica per certi versi.
Il protocollo da attivare per la sicurezza generale, ha delle maglie molto strette che sono state però ben cucite dall’organizzazione.
Il quartier generale della tappa FEI in Toscana è in fermento e al lavoro al fine di garantire una bella giornata di sport che, tra l’altro, è diventato uno degli appuntamenti più importanti in Europa per il discorso preparazione cavalli e qualifiche.
A tal proposito l’indirizzo e mail dell’evento “generalienduranceasd@tim.it” è stato preso d’assalto questi giorni da cavalieri del vecchio continente, alla ricerca di informazioni per poter eventualmente partecipare.
Ad oggi è certo che correranno riders Francesi, Spagnoli, Svizzeri ecc.

Ma veniamo alle RACCOMANDAZIONI:
Il C.O. ricorda che assolutamente obbligatorio inviare gli ACCREDITI per cavalieri ed assistenti.
E’ possibile scrivere a generalienduranceasd@tim.it o via WhatsApp al numero +393356230960

IMPORTANTE: CREW POINT
Al fine di evitare assembramenti alle aree assistenza, sarà cura del C.O. e del personale incaricato fornire tutto il supporto necessario ai cavalieri in gara.
Il personale avrà a disposizione bottiglie di acqua fornite dal C.O. che passerà ai cavalieri al momento del loro arrivo.
E’ fatto divieto assoluto di accesso alle aree assistenza alle persone non autorizzate pena la squalifica del cavaliere in gara.

Di seguito il programma completo
Programma Grosseto

Attachment