EUSTON PARK: QUELLA TEGOLA SEMPRE IN AGGUATO

19-08-2019

All’indomani del roccambolesco Campionato d’Europa di Euston Park, durante il quale insieme all’Ufficio Stampa FISE abbiamo dovuto cambiare vari titoli di articoli ed inviare altrettanti “errata corrige” alla stampa nazionale e internazionale, volevamo rilassarci con il Festival del giorno dopo, ma nulla da fare, non c’è tregua. Volevamo dare risalto ai piazzamenti dei tanti italiani presenti ma ci è sembrato irrispettoso farlo!
Questo endurance si rivela sempre più complicato e difficile da gestire…
Fazza 3, aveva da poco iniziati i festeggiamenti per l’oro vinto da Sacha, quando dalle gare del Festival dello Sceicco Al Maktoum arriva la tegola, sempre più in bilico sul tetto dell’endurance.
Muore sul campo Ulla De Luc agli ordini di Ganim Owaise. (Catastrophic injury) vicino al suo nome. La femmina del 2008 che, per usare un eufemismo, sfortunatamente era nipote di Persik dunque probabilmente forte, ha detto basta. Pensate che nelle ultime 7 gare da lei disputate, sulla sua schiena si sono alternati 7 diversi cavalieri! Alla faccia del binomio e del suo puro significato!!
La tristezza è totale signori, soprattutto per noi che abbiamo deciso per professione e passione, di divulgare e promuovere l’endurance equestre.
Nel corso della storia i cavalli sono stati sempre utilizzati dalle truppe militari in guerra. Una delle guerre in cui essi furono adoperati in maniera più massiccia fu la Prima Guerra Mondiale. Si calcola che tra cavalli, muli ed asini, ne siamo morti circa 8 milioni!!!
Finito l’utilizzo nelle guerre vennero utilizzati per la gioia dell’uomo nello sport.
Ulla de Luc avrebbe certamente preferito pascolare ed ingrassare all’inverosimile invece di morire dopo aver corso a quasi 28 km/h una stupida gara.
E’ vero muoiono tanti uomini sul campo nello sport, ma sono loro a decidere di praticarlo, non gli viene imposto come facciamo noi.
Una Federazione Internazionale che dopo Tryon ha vissuto solo di slogan e post, non ha fatto nulla per salvaguardare i quadrupedi che danno da mangiare a migliaia di persone, noi compresi!

Rispetto, auspichiamo rispetto e regole ferree..

Attachment