E’ TUTTO PRONTO A TORGNON PER IL GRANDE ENDURANCE

29-07-2020

Iniziano ad arrivare i primi cavalli a Torgnon. Si fugge in anticipo dalla calura estiva delle città e delle pianure per assaporare l’aria frizzantina del Comune Valdostano ormai votato al cavallo a 360°.
In questo strano e difficile anno che il mondo intero sta vivendo causa Covid, poter correre e ricominciare una vita normale sembra un sogno, soprattutto se guardiamo ai partenti dell’imminente Trofeo delle Grandi Montagne; 26 iscritti alla CEI2* 2 days e quasi 50 alla CEN A per un totale di oltre 110 soltanto nelle regionali, sono numeri non da poco per una classica che si riappropria di numeri importanti e che merita.
Da sottolineare anche la presenza di binomi stranieri venuti dalla vicina Svizzera e dall’Ungheria.
Il protocollo Covid impone regole precise tra le quali il divieto di fare assistenza diretta sul percorso ai binomi in gara. A nostro avviso l’idea non è malvagia ovvero riconsegna all’endurance quella particolarità, quella bellezza e difficoltà, insita già nel nome della disciplina.
Nei vari punti assistenza sarà presente personale preposto al passaggio di acqua e al controllo.

Torgnon è una gara difficile, da interpretare, da rispettare, da vivere e terminare almeno una volta nella vita.

Di seguito è disponibile la nuova versione dei tre anelli di gara: BLU, GIALLO e VIOLA.

Comincia l’avventura….

ANELLO BLU TORGNON 2020
ANELLO GIALLO TORGNON 2020
ANELLO VIOLA TORGNON 2020

Attachment