E’ bello vedere i “CT” azzurri vicino ai cavalieri

10-12-2018

E’ stato confortante e di buon auspicio vedere in Spagna i due tecnici della Nazionale YR Mara Marangoni e Fausto Fiorucci vicino ai giovani azzurrini e non solo.
Dall’inizio alla fine i due hanno seguito le prove dei giovani, dando supporto anche ai senior presenti, laddove necessario.
La costruzione di un un nuovo endurance italiano e del futuro della disciplina va avanti a vele spiegate” – Così dichiara la dott. Marangoni ai nostri microfoni dopo il favoloso week-end trascorso a Santa Susanna.
La stessa continua: “Siamo davvero soddisfatti della bellissima performance dei nostri Young Riders. Non capita a tutti nella vita seguire un cavaliere quattordicenne e vederlo terminare una CEI2* in due giorni!!
Gabriele Manganiello non è mai stato lasciato solo, in sua compagnia c’è sempre stata la diligente Anna Biagetti pronta a incitarlo e sostenerlo durante le lunghe ore di gara.
Vedere le ragazze del team Italia tagliare il traguardo e vivere la prima esperienza della loro vita all’estero, non lo nascondo… è stato emozionante.
Stiamo gettando delle basi solide, importanti…Senza una base solida nessuna struttura può avere vita lunga…Grazie ragazzi e complimenti a tutti gli italiani presenti”.

Bene chiudiamo l’anno 2018 con un risultato complessivo davvero importante. La vittoria di Daniele Serioli, i podi, i piazzamenti, sono linfa vitale per il nostro sport.

Anche la redazione di Sportendurance, dopo la decisione di intraprendere il nuovo progetto sulla rivista italiana dedicata all’endurance, ha ricevuto una iniezione di fiducia e di entusiasmo e questo solo grazie a voi, amazzoni e cavalieri che sul campo hanno lottato e fatto valere la propria forza.

Ora riposo e gioia a tutti…

Attachment