Bilancio straordinario

15-09-2014

Bilancio straordinario per la 48ma mostra del cavallo.

Raddoppiate le presenze dell’anno scorso, con il ritorno del grande pubblico di famiglie con i bambini

Bizzirri: “Edizione straordinaria, che dà prospettiva e futuro alla manifestazione”.

“Chiudiamo la 48^ Mostra del Cavallo con grandissima soddisfazione, perché abbiamo raddoppiato le presenze dell’anno scorso e riportato alla manifestazione le famiglie con i bambini”. E’ il bilancio del presidente dell’Associazione Mostra Nazionale del Cavallo Fausto Bizzirri a conclusione di una edizione che ha davvero lanciato uno straordinario segnale di rilancio della rassegna.


“Crediamo di aver seminato bene nel solco dell’innovazione tracciato dall’inizio dell’anno con scelte nette in direzione della qualità degli allestimenti e degli eventi, ma anche in direzione delle agevolazioni per le famiglie, con l’ingresso gratuito fino a 12 anni di età, che gli addetti ai lavori e gli appassionati hanno compreso e apprezzato, ripagandoci con una grande fiducia e con una straordinaria partecipazione alla Mostra”, afferma Bizzirri, che sottolinea come la manifestazione sia cresciuta notevolmente sotto il profilo dei numeri. “Abbiamo avuto il doppio di cavalli, il doppio di allevatori e il doppio di espositori delle ultime edizioni e le gare sportive delle principali discipline equestri che hanno fatto registrare il record di presenze alla manifestazione”. Per tre giorni la Fattoria Autonoma Tabacchi di Cerbara si è popolata di mille cavalli, oltre 4 mila allevatori e 200 espositori, che hanno raccolto la sfida lanciata dagli organizzatori di costruire insieme una grande Mostra, dando atto dello sforzo compiuto per migliorare la manifestazione in tutte le sue espressioni.

Un impegno che è stato premiato in modo eccezionale dagli appassionati, che, nonostante la concomitanza di diversi eventi importanti, hanno percepito chiaramente che la ventata di novità che soffiava sulla “Città del Cavallo”.

Nei giorni della Mostra le strutture ricettive dell’Alta Valle del Tevere hanno registrato il tutto esaurito, riempite dalle prenotazioni dei partecipanti all’evento, che ha avuto una ricaduta economica mai così alta sul territorio.

Le tre giornate della Mostra hanno visto un autentico boom di visitatori, che hanno superato i riscontri record della storia e che hanno riportato la mente indietro nel tempo ad un passato del quale non si aveva più memoria.

I viali e i corridoi della Fattoria Autonoma Tabacchi brulicanti di persone interessate e curiose, il colore e la contagiosa allegria di tantissimi bambini, che sono stati luce negli occhi per chiunque lavorasse, gareggiasse, esponesse, si esibisse.

Uno spettacolo nello spettacolo, come quello vissuto per due serate al Gran Gala “Night of the Stars”, che ha, forse, dato l’immagine più diretta della volontà di stupire della Mostra. L’incredibile cornice di pubblico del sabato sera, con il tutto esaurito sugli spalti riempiti da duemila spettatori, ha creato un autentico happening.

Sospinti dalla carica di Nico Belloni, Bartolo Messina, Alessandro Conte, Angelo Beretta, Gregory Ancelotti, gli Aragonas, i cavalli Maremmani, il Reggimento dei Lancieri di Montebello e il piccolo Charlie hanno regalato esibizioni magnifiche, di cui resterà per sempre impresso il ricordo.

“E’ stata una Mostra che ci ha emozionato e che ha emozionato –afferma Bizzirri – per la quale dobbiamo

sinceramente ringraziare le istituzioni fondatrici e tutti i professionisti che ci hanno supportato e aiutato”. “Siamo convinti – conclude il presidente – che da questa edizione si possa partire per dare alla lunga tradizione di questa manifestazione una prospettiva e un futuro, ai quali stiamo già lavorando”.

Città di Castello 15.09.2014

Marco Baruffi

Ufficio Stampa

_ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _

Il Ministro Martina inaugurerà la Mostra in Umbria

A tagliare il nastro della 48ma Mostra del Cavallo di Città di castello sarà il Ministro Maurizio Martina.

Nell’Umbria dove il cavallo galoppa veloce e traina sempre più la crescita dell’economia, la Regione conferma gli investimenti intrapresi e rinnova l’appuntamento dal 12 al 14 settembre alla Fattoria Autonoma Tabacchi di Cerbara, Città di Castello.

La rassegna è specchio della costante affermazione del cavallo come risorsa economica e volano di promozione turistica del territorio.

Di seguito i Comunicati Stampa ufficiali e una interessante tabella sulla consistenza capi equini presenti nella regione verde d’Italia.

Conferenza

Il cavallo in Umbria

_ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _

Posticipata la chiusura delle iscrizioni

A seguito di alcune segnalazioni, d’accordo con l’organizzazione della Mostra, Il C.O. dell’imminente gara di Città di Castello (Pg), ha deciso di posticipare di 4 giorni la chiusura delle iscrizioni.

Anche il regolamento, al fine di rendere lo stesso ancora più semplice e comprensibile, ha subito alcune modifiche e precisazioni.

Si allega nuovo file

PROGRAMMA AGGIORNATO 25 agosto


_ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _

MiPAFF Città di Castello: programma aggiornato

Di seguito è disponibile il programma aggiornato:

PROGRAMMA AGGIORNATO

– – – – – – – – – – – –

MiPAFF Città di Castello: piatto più ricco con ANICA


Il Comitato Organizzatore della IV tappa MiPAFF di Città di Castello firmata Ass.ne Equestre Valtiberina, non si ferma per le ferie estive e va avanti senza sosta.

Il lavoro fin qui svolto, atto al rilancio della storica Mostra Nazionale del Cavallo di Città di Castello che quest’anno giunge alla 48ma edizione e del “cavallo italiano”, viene immediatamente premiato.

E’ di qualche giorno fa la notizia che il Direttivo di ANICA riunitosi lo scorso 6 giugno, ha deliberato in favore della Tappa MiPAAF e della gara interregionale Trofeo EQUITEK, un premio complessivo di € 2.000,00 da assegnare ai primi due classificati delle categorie 60 e 90 km che correranno con cavalli nati e allevati in Italia di proprietà di soci ANICA. (nelle news che seguiranno i dettagli della suddivisione dei premi)

La premiazione avverrà in concomitanza della cerimonia prevista durante il Galà Equestre del quale verranno date a breve notizie dettagliate.

Ancora una volta ANICA, unitamente al Ministero delle Politiche Agricole Forestali, conferma la propria volontà di essere vicina al mondo degli allevatori e proprietari di cavalli nati in Italia.

Di seguito il programma dettagliato della gara con l’inedito I° Trofeo EQUITEK che ricordiamo sarà valido per il Circuito Ranking Tour 2014.


— PROGRAMMA GARA


_ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _  _ _ _ _ _ _ _

Città di Castello: l’endurance va in Fiera

Dal 12 al 14 settembre, con il supporto mediatico della rivista mondiale Sport Endurance EVO, l’endurance andrà in vetrina e sarà protagonista della Mostra del Cavallo di Città di Castello.

Un inedito ed emozionante incontro caratterizzerà infatti la 48^ Mostra Nazionale del Cavallo di Città di Castello, che dal 12 al 14 settembre sarà straordinario palcoscenico di uno degli sport equestri più praticati al mondo.

Con una delle cinque tappe del circuito del Ministero delle Politiche Agricole e Forestali ex Assi 2014 riservate ai giovani cavalli di 4-5-6 anni nati in Italia, l’endurance entrerà da protagonista nella principale manifestazione di settore nel centro sud Italia, portando cavalli e cavalieri a compiere un viaggio assolutamente inconsueto.

Dalle campagne, dalle colline, dalle montagne, dalle sponde dei fiumi silenziose e isolate, che sono l’habitat naturale delle gare di questa appassionante disciplina, fino all’area di 13 ettari popolata dagli oltre 40 mila visitatori della Kermesse umbra.

Una “contaminazione” fortemente voluta dall’Associazione Dilettantistica Equestre Valtiberina, organizzatrice della tappa, che ha raccolto l’invito dell’Associazione Mostra Nazionale del Cavallo a entrare all’interno della manifestazione per far conoscere ed apprezzare l’endurance al grande pubblico.


La formula della competizione ha incontrato da subito l’attenzione di un Ministero che, particolarmente impegnato nel creare opportunità interessanti per i praticanti, ma anche per gli allevatori, non ha esitato a includere l’appuntamento nel programma 2014.

Il percorso di gara è in gran parte quello ben conosciuto dai numerosi cavalieri presenti alle precedenti gare e si articolerà su un anello che promuoverà la bellezza dei percorsi naturalistici lungo il fiume Tevere, con arrivo e partenza all’interno della Mostra Nazionale del Cavallo.

Mecocci-Perugini

Baleena EB

Evento del tutto eccezionale, rispetto alle tradizionali cerimonie conclusive, sarà la premiazione che si terrà all’interno del campo principale della Mostra, davanti al pubblico dei duemila spettatori del Galà Equestre finale della manifestazione, regalando così ai cavalieri ed ai loro cavalli un momento di orgoglio molto più gratificante di qualunque premio.

La partecipazione alla gara, unita alla possibilità per i partecipanti di trascorrere un interessante week-end visitando la 48^ Mostra Nazionale del Cavallo di Città di Castello, fanno ben sperare per un’affluenza dei cavalieri da tutte le regioni.

Seguirà a breve il programma dettagliato che verrà pubblicato su EVENTI+

P.s.

1) Sia la tappa MiPAFF che la regionale del giorno seguente, saranno valide per il RANKING TOUR 2014

2) Avviso importante per i concorrenti:

OBBLIGATORIO IL TEST DI ANEMIA INFETTIVA effettuato nei 24 mesi precedenti

3) Iscrizioni su Enduranceonline.it