CAVOLA: NASCE IN EMILIA UNA NUOVA GARA DI ENDURANCE

14-06-2019

E’nata una nuova gara di endurance in Emilia…ne sentiremo parlare

Nel cuore del Parco Nazionale dell’Appennino Tosco-Emiliano, all’ombra di una grossa pietra, quella di Bismantova (in foto), nasce una nuova gara: Cavola (RE).
Grazie alla grande passione di Giorgio Bianchi e della sua piccola scuderia, la manifestazione in Emilia diventa realtà.
I prossimi 22 e 23 giugno, lungo sentieri antichi che si snodano sugli argini del fiume Secchia e che una volta collegavano l’Emilia alla Toscana, appena un anno fa si decise di intraprendere questa nuova sfida, nasce dunque la gara.
Un percorso tecnico che copre un dislivello di 270 metri a volte duro, ma che regala anche tratti veloci all’ombra dei pini e dei castagneti fino a scorgere nuovamente “la fiera sponda del selvoso Appenin” come citava Ludovico Ariosto.

Storia e progetti futuri si fondono con le nuove generazioni di giovani amazzoni e cavalieri che ogni giorno si allenano su questa palestra naturale unica nel suo genere per consistenza di terreno e panorami.
Saranno ospitate:
Sabato: CEN A. under 14, debuttanti U14, pony.
Domenica: CEN B, CEN A, Debuttanti.

Il Comitato Organizzatore, che con grande umiltà ha chiesto a Sport Endurance un supporto mediatico immediatamente concesso, dichiara: “con la speranza che questa gara di Endurance diventi uno dei punti nevralgici dell’Endurance italiano, vi diamo il benvenuto e vi aspettiamo nel cuore delle terre matildiche.
Siamo certi di lasciarvi un ricordo indelebile per quello che speriamo sia solo l’inizio di un incredibile avventura che accomuna cavalieri e amazzoni, attori di questo sport tosto, ma che premia chi non sa mollare sulle lunghe distanze”

A BREVE IL PROGRAMMA

Attachment