Cala il sipario su Melizzano

16-09-2019

Con l’allegra premiazione di ieri pomeriggio, cala il sipario sulla seconda edizione del Trofeo Duca Caracciolo.
Il C.I. Torello, votato ai quarter horses, strizza l’occhio ad arabi e anglo arabi che hanno animato i ring solitamente destinati ai cavalli americani!
Un successo più volte sottolineato quello raggiunto dal giovane comitato organizzatore che ormai ha davanti a se la strada spianata per un futuro ricco di soddisfazioni.
Sacrificio e dedizione hanno attratto in Campania un buon numero di binomi, segnale che il movimento da quelle parti è in grosso fermento.
All’indomani della gara, abbiamo raggiunto una provata Tiziana Ricciardelli, “deus ex machina” dell’evento. Con la poca voce rimasta ha dichiarato: “Non ho un solo muscolo che non mi faccia male!! Sono stanca morta ma soddisfattissima. Come dopo un esame all’università, quando cala l’adrenalina, tutto sembra più chiaro e semplice.
Il week-end è filato liscio come da copione e non poteva essere diversamente perchè ero circondata da persone affabili, da amici. Senza il loro supporto nulla sarebbe stato possibile, mi riferisco in primis a Pierluigi Grassi del MiPAAFT, al Presidente del C.R. FISE Campania Vincenzo Montrone, alla super Presidente Babi Bosco e agli amici Silvia Imposimato, Danilo De Angelis e Carmine Cropano. Ci vediamo il prossimo anno“.

Veniamo alla gara che ricordiamo, per scelta del C.O., era monitorata per sicurezza dei cavalieri e per certezza el risultato, dal sistema GPS messo a punto da Sport Endurance che ha curato anche la comunicazione della manifestazione.
La lunga del MiPAAFT è stata vinta da Chiara Ragazzini su Elifsza. Sulla 60 del Ministero vittoria per Andrea de Mattia con Ghassan by Luna mentre la corta è andata a Francesco Colombo con Okihto dell’Orsetta.

 

 

Le categorie regionali del Trofeo del Duca sono andate ad Ambra Peschisolido nella 82,5 km.con Lady By Nives, a Carmen Coccurullo e Rihaku Al Maraam nella CEN B/R, a Roberta Scianetti e Berula Erecta IC nella CEN A ed infine a Margherita Casciello su Cassio nella debuttanti.

A tutti un arrivederci al prossimo anno…

Attachment