Agroequus Toscana Endurance: EVENTO +

16-02-2015

logo-agroequustoscana-v1-090714 (1)

Lajatico: slitta la pre-ride

Il Comitato Organizzatore dell’imminente gara regionale di Lajatico comunica che la stessa è stata spostata.

La pre-ride dell’internazionale Agro Equus Toscana del 1 giugno, attende dunque una ricollocazione in calendario.
A seguire aggiornamenti.

 

Il team del Teatro del Silenzio di Lajatico (Pi) scopre le carte e scende il primo asso.

La pre-ride dell’internazionale Agroequus Toscana Endurance che si correrà a maggio, mette sul piatto un montepremi davvero stimolante e che difficilmente si vede in premiazione sui regionali italiani.

L’ambiziosa idea del C.O. di Lajatico è quella di partire sin dal regionale con il giusto piede per poi consolidare il risultato con le gare FEI di primavera che si preannunciano molto interessanti.

Un valido team di esperti sta lavorando al percorso e alla location di gara al fine di garantire uno standard qualitativo di alto profilo.

Ad allietare la vista ed il gusto degli ospiti presenti in gara, ci penseranno la splendida cornice offerta da madre natura ed una gustosa degustazione di vino e rinomati prodotti tipici toscani.

La pre-ride di Lajatico fungerà da biglietto da visita per un evento ben più grande destinato a diventare un appuntamento fisso negli anni a venire.

Scopri di seguito il PROGRAMMA PRE-RIDE

_ _ _ _ _ _ _

Dal 29 maggio al 1 giugno 2015 si svolgeranno per la prima volta nella splendida cornice del Teatro del Silenzio a Lajatico (Pisa), una CEI3* 160 km, una CEI2* 120 km. e una CEI1* 90 km.

Palcoscenico d’eccezione e parterre di gara sarà proprio il Teatro – www.teatrodelsilenzio.it – che per l’occasione ospiterà il grande circo dell’endurance. La manifestazione, inserita in EVENTI+, sarà seguita dal sistema live ERTZ.

Per testare il percorso il 12 aprile nella stessa location, si correrà la pre-ride sulla distanza massima dei 90 km. (La gara è stata recentemente approvata dal C.R. FISE Toscana).

L’obiettivo, anche grazie all’interessante montepremi che AGROEQUUS metterà a disposizione, è quello di richiamare l’attenzione di amazzoni e cavalieri di tutto il mondo puntando a trasformare l’evento toscano una classica dell’endurance equestre ed un punto fermo sui futuri calendari FEI.DSC_0098

 

Grande è l’impegno che questo nuovo Comitato Organizzatore toscano sta mettendo in campo per la preparazione di questo lungo week-end dedicato all’endurance: una sfida accolta con grinta e passione all’insegna dell’amore per il cavallo.

 

Organizzare questa manifestazione, come altri eventi simili, vuole ricordare e sottolineare le grandi potenzialità di crescita e sviluppo che solo un territorio come questo possono offrire.

 

105_5040I cavalli attori protagonisti per un possibile rilancio economico di questa parte di Toscana, naturale e vera.

 

AGROEQUUS, Comitato Organizzatore di “Toscana Endurance festival”, è un’associazione fondata e costituita da un gruppo di imprenditori agricoli e allevatori di cavalli arabi e purosangue.

 

Per informazioni:

Ufficio Stampa –  Michela Civelli  0039 3482329529

agroequustoscanaendurance@gmail.com

http://agroequustoscana.it

 

PRENOTA ORA IL TU ALBERGO 

 

Attachment