Tanti italiani a Dubai

05-01-2018

Da Ufficio Stampa FISE

Prestigiosa trasferta per gli azzurri dell’endurance che nel prossimo fine settimana si trasferiranno nel deserto di Dubai per prendere parte alla HH Sheikh Mohammed bin Rashid Al Maktoum Endurance Cup.

Considerata senz’altro una della più importanti, se non proprio la più importante, competizione al mondo della disciplina, la gara si svolgerà sabato 6 gennaio sull’impegnativo tracciato di 160 km.

L’Italia aveva ricevuto l’invito per due binomi. La selezione ha visto in prima fila per la HH Sheikh Mohammed bin Rashid Al Maktoum Endurance Cup due amazzoni azzurre: Costanza Laliscia (Vino du Barthas), alla sua quarta partecipazione in questa gara, e Perrine Campanini (Pescatrice).

Ma sono diversi i cavalieri e le amazzoni italiane che hanno comunque ottenuto invito diretto alla prestigiosa competizione e quindi alla partenza del CEI3* emiratino ci sarà un vero e proprio squadrone azzurro che vedrà anche: Camilla Coppini (Riccadea), Caterina Coppini (Deghalal Black), Fausto Fiorucci (Beachcomber Spiderman), Valentina Galli (Quarab), Francesca Guida (Vatout de L’Aigoual), Wladimiro Marani (Brookleigh Eigh Rex), Marco Sardo (Leonardo Ft) e Carolina Tavassoli Asli (Pinta).  

Attachment