Premi di pregio per “Roccaraso Endurance Master”

08-06-2017

Gli artisti degli Altopiani Maggiori d’Abruzzo al fianco di “Roccaraso Endurance Master”; prima candelina da spegnere il prossimo 25 giugno in Abruzzo. 

Avere associato i maestri Roberto di Jullo, pittore, e Franco Coccopalmeri, orafo, alla manifestazione sportiva equestre “Roccaraso Endurance Master”, che si svolgerà sull’Altopiano dell’Aremogna il 25 giugno 2017, è stata un’operazione pregnante e quindi felice.

Roberto DI JULLO, l’artista dei cavalli, che ha il laboratorio a Pescocostanzo, ha concesso l’immagine di un cavallo che è divenuto l’emblema della manifestazione.

I cavalli di Roberto sono stati definiti dal maestro Alberto Sughi “Il simbolo della corsa della vita verso la libertà”.

È proprio all’insegna di questa definizione che può essere collocata la giornata che sulle nostre montagne e altopiani trascorreranno cavalieri e cavalli.

Franco COCCOPALMERI, orafo in Roccaraso, giovane ed affermato artista, con alcuni dei suoi gioielli più significativi ha impreziosito la storia delle località situate intorno al campo di gara.

Tante sono state anche le manifestazioni che si sono fregiate delle sue opere orafe, offerte per premio ai vincitori. E una medaglia appositamente coniata per la Roccaraso Endurance Master costituirà il premio per i primi tre classificati della categoria CEI1*.

I vincitori delle altre categorie riceveranno invece in premio il “Fiocco di neve 2016”, che l’artista ha prodotto per caratterizzare la scorsa stagione invernale.

 

 

Si ringrazia per l’articolo Ugo del Castello udelcast@gmail.com e uno degli organizzatori dell’evento Giannicola Trilli che si sta adoperando senza risparmio di tempo e risorse al fine di regalare un primo evento al pubblico dell’endurance all’altezza degli alti standard ai quali Roccaraso è abituata. 

Attachment