I sottosella Burioni volano in Russia

06-08-2018

Grazie alla duratura partnership tra Sport Endurance EVO e Burioni Saddle Pad, quest’anno i rinomati sottosella che ricordiamo essere rigorosamente Made in Italy, hanno fatto il giro del mondo.
I primi di luglio nella blasonata location del Castello di Chantilly, alcuni pezzi unici di Burioni sono finiti in premiazione nelle mani dei vincitori.

Sport EVO era media partner dell’evento e Burioni, ormai facente parte della famiglia della casa editrice EVO, ha realizzato per le mani del proprietario Emanuele, sottosella ad hoc per la manifestazione.
Livrea rossa e bianca come dettava la bandiera dello sponsor del Bahrain.

Ci spostiamo molto più ad est fino ad arrivare nel sud della Russia al cospetto del famoso Tersk Stud; anche qui Burioni ha messo la propria bandierina sempre al fianco di Sport EVO e di T Track che in occasione della Russian Cup curava la parte mediatica e quella relativa al Timing e GPS.
La vincitrice della Russian Cup categoria 120 km. young Rider Daria Loseva ha ricevuto in occasione di Toscana Endurance Lifestyle 2018, direttamente dalle mani di Emanuele, il sottosella brandizzato con la bandiera Russa e il logo dell’ex allevamento di Stato russo.
L’apprezzato regalo ha suscitato molto interesse non solo in Russia ma anche in Oriente.

 

 

Le valige con Sport Endurance EVO sono sempre pronte.

Burioni è un esempio vivente di come una partnership seria, nata per caso, trasformatasi poi in amicizia, stima e soprattutto rispetto reciproco, possa trasformarsi in opportunità di business e di crescita.

Apri i tuoi orizzonti, pensa in grande…

richiedi info a sportendurance@gmail.com

Attachment