Grandi numeri per l'endurance lombardo

16-11-2009

Presso la Scuderia Ai Gerali di Boffalora d’Adda (LO) si è corsa l’ultima tappa del Campionato Lombardo 2009; si premiavano le categorie di regolarità.
A laurearsi campione 2009 nella categoria CEN*/R grazie ad un finale di stagione “sprint”, Giovanni Vezzoli in sella a S.C. Alaska, score 371 punti.
Marco Metelli su Ajadi conquistano la categoria debuttanti.
Per la cronaca la lunga della giornata, la CEN2*/B 90 km. è stata vinta da Giacomo Riboldi su Dellaru (16,61 di media).
I primi commenti raccolti a caldo dai nostri collaboratori Sandra Durazzano e Giorgio Biffi sono stati:
“Ben tabellata e divertente”, in riferimento ovviamente al percorso di gara; buona la partecipazione dei cavalieri, ben 76 cavalli si sono susseguiti al via.
La pioggia dei giorni precedenti è servita ad alleggerire il duro terreno di gara che così si è presentato solo fangoso oltre che pianeggiante.
Nelle prossime ore, curiosità e qualche scatto dai Gerali
Aspettiamo commenti e racconti da Boffalora d’Adda

Gerali copiaPresso la Scuderia Ai Gerali di Boffalora d’Adda (LO) si è corsa l’ultima tappa del Campionato Lombardo 2009; si premiavano le categorie di regolarità.

A laurearsi campione 2009 nella categoria CEN*/R grazie ad un finale di stagione “sprint”, Giovanni Vezzoli in sella a S.C. Alaska, score 371 punti.

Marco Metelli su Ajadi conquistano la categoria debuttanti.

Per la cronaca la lunga della giornata, la CEN2*/B 90 km. è stata vinta da Giacomo Riboldi su Dellaru (16,61 di media).

I primi commenti raccolti a caldo dai nostri collaboratori Sandra Durazzano e Giorgio Biffi sono stati:

Ben tabellata e divertente“, in riferimento ovviamente al percorso di gara; buona la partecipazione dei cavalieri, ben 76 cavalli si sono susseguiti al via.

La pioggia dei giorni precedenti è servita ad alleggerire il duro terreno di gara che così si è presentato solo fangoso oltre che pianeggiante.

Nelle prossime ore, curiosità e qualche scatto dai Gerali

Aspettiamo commenti e racconti da Boffalora d’Adda