Emozioni in cerimonia d’apertura

22-09-2017

Sport EVO press – Si è svolta ieri a Parco Giardino Sigurtà, la cerimonia di apertura dei FEI MEYDAN World Endurance Championship for Young Rides and Juniors 2017.

Italia Endurance Festival 2017 ha emozionato la platea con una coreografia spettacolare che sicuramente lascerà il segno ai fortunati presenti.

Con il calare del sole, dopo il saluto delle tante autorità presenti, inizia la sfilata delle 33 squadre rappresentate a Valeggio sul Mincio.

Ai microfoni si sono avvicendati tra gli altri l’Assessore al Comune di Verona Daniele Polato ed il presidente di VeronaFiere Maurizio Danese che hanno sottolineato l’importanza della manifestazione con tutti i risvolti economici che ha generato.

In ordine alfabetico sono salite sul palco tutte le Nazioni con amazzoni e cavalieri che sabato e domenica prossima animeranno i percorsi che attraverseranno i territori dei vari comuni di Verona e Mantova.

Prima di lasciare spazio a danze e acrobazie a cavallo, arriva un dono speciale per sua Altezza lo Sceicco Mohammed bin Rashid Al Maktoum ritirato da mr. Mohammed Essa Aladhab, manager del Dubai Equestrian Club. A firmare l’opera Mauro Malacarne, apprezzato artista italiano specializzato nel settore equestre. Sollevato il velo dal quadro parte l’inno di Mameli ad accompagnare l’ultima squadra sul palco, la padrona di casa Italia, recentemente vincitrice della medaglia d’argento ai Campionati d’Europa Senior 2017 che si sono disputati in Belgio lo scorso agosto.

Una serata del genere, di fronte a riproduzioni giganti di sfingi egiziane, non poteva finire senza fuochi d’artificio che hanno illuminato lo splendido Castello di Valeggio sul Mincio che in lontananza guarda il Parco Giardino Sigurtà.

Il presidente di giuria della gara FEI, Ramon Lopez Lax, apre ufficialmente i giochi decretando l’inizio del mondiale.

Foto Enrico Querci

Attachment