CAMPIONATO ITALIANO ANICA DI ENDURANCE 2017: gli sportivi ringraziano

24-09-2017

Sabato 16 settembre 2017 Capannelle, a due passi da Roma, ha ospitato il Campionato ANICA di Endurance che, riservato a cavalli nati ed allevati in Italia di proprietà dei soci dell’ associazione citata, ha rappresentato una positiva giornata per l’ intero lo sport delle lunghe distanze.

La formula mesa in campo dall’ ANICA, quella di “raccordare in una sola kermessel’ Endurance, il Galoppo e la Morfologia è stata apprezzata da quanti, piuttosto numerosi, hanno affollato i sempre accoglienti e ben curati impianti dell’ippodromo capitolino.

Le cosiddette “categorie nazionali” sono state “il menù” della competizione, ovvero: CEN B/R, CEN A, ESORDIENTI, DEBUTTANTI e DUBUTTANTI NON AGONISTI.

Nella “lunga”, la CEN B/R (80,1 km) affermazione di Aleph Zambesi (Wagner x Aleph Elnur); successo per Mp al Miftaah (Magic Soul x BF Anuska) nella CEN A (53, 4 km); interessante è apparsa Utopia (Zaimes x Bia), cimentatasi nella 40 Km ESORDIENTI; applausi a Kihaku al Maraam (Brionna al Maraam x Noor by Maguelonne), così come a Ploaghe (Veinard al Maury x Annah du Cayrou) che, nelle due sezioni della categoria DEBUTTANTI (20 Km), hanno ottimamente figurato.

In archivio un acquarello serenodi Endurance.

Filippo Caporossi

 

Attachment