Campionato Italiano ANICA 2017: ci siamo

05-08-2017

Con la stesura del Regolamento del prossimo Campionato Italiano ANICA che si terrà dal 15 al 17 settembre presso l’Ippodromo di Capannelle a Roma, tutti i tasselli sono al proprio posto, manca solo approvazione finale dal parte del Direttivo ANICA per poi girare la chiave e partire.
Per quanto riguarda la disciplina che ci interessa più da vicino, l’endurance, la data delle gara è il 16 settembre ma le scuderie apriranno il giorno precedente, il 15.

Sarà possibile effettuare le visite preliminari sia il 15 che il 16.
Sappiamo che la CEN B sarà la prima a partire, start fissato alle 9.30 a seguire alle 10.00 sarà la volta della CEN A e a seguire la debuttanti e gli esordienti.
Finalmente un evento così importante come il Campionato Italiano ANICA ha una sua collocazione ben precisa nonché una location dedicata e, l’ippodromo Capannelle, sembra davvero una scelta azzeccata.
La posizione nel centro della penisola agevola sicuramente i cavalli provenienti dalla stessa area geografica ma equipara anche quelli provenienti da nord e sud.
L’ippodromo Capannelle fu costruito nel 1881 e ristrutturato nel 1926. L’anello di Roma ospiterà ovviamente non soltanto l’endurance ma anche il galoppo, lo show e le gare montate.
Notizia appena appresa e di notevole importanza, riguarda appunto il galoppo nel quale interverrà come sponsor, per la prima volta in una gara in Italia, la sponsorship da parte di HARC (The Heritage Arabian Racing Club).
HARC è stata fondata nel febbraio del 2015 dopo che His Highness Sheikh Sultan Bin Zayed Al Nahyan, Sceicco di Abu Dhabi U.A.E., ha deciso, circondandosi di esperti mondiali, di preservare la pura razza araba, il suo allevamento e la discendenza delle vecchie linee di sangue.

A seguire nei prossimi giorni altre notizie..

Attachment